Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

Cartelli sbagliati

(Blog - notizie)



Oggi il giornale "Il corriere di Saluzzo" ha pubblicato una mia segnalazione, che riporto di sotto:
"Gentile redazione,
vorrei segnalare alcune anomalie che riscontro giornalmente durante il percorso da casa mia (Falicetto) a Savigliano, relativamente alla segnaletica stradale.
Il primo problema, non grave, si verifica appena usciti da Falicetto, verso Lagnasco; in prossimità di un piccolo gruppo di casette si trovano, in entrambi i sensi di marcia, i segnali di limite di velocità 70 chilometri orari; ma dopo le casette non c'è il relativo segnale di fine limite; beh, si può capire verso Falicetto, visto che quasi subito si arriva in paese e subentra automaticamente il limite dei 50, ma verso Lagnasco non mi quadra: impossibile che tale limite sia esteso fino a Lagnasco sia perché in senso opposto, uscendo verso Falicetto è ben evidenziato il limite di fine 50, sia perché tra le varie regole che devono rispettare i segnali (oltre ad avere una data di scadenza che, una volta scaduta, ne pregiudica la validità) mi risulta che debbano essere ripetuti ad ogni incrocio, perché chi arriva da una strada traversa non può sapere a priori quali divieti siano applicati in quel tratto, e da li a Lagnasco c'è più di un incrocio, senza segnali.
Ma il secondo problema è decisamente più grave.
Arrivando dalla rotonda che, partendo dalla statale Saluzzo-Savigliano, porta verso il centro di Lagnasco, troviamo subito tutta la serie di segnali riguardanti il passaggio a livello, accompagnati dal limite dei 70; dopo la ferrovia si trova il segnale di fine limite 70, poi di una doppia curva, passata la quale si segnala una strada laterale sinistra; fin qui tutto bene, ma ora arriva il bello; passata questa stradina ed appena superato un magazzino di frutta sulla destra appare il segnale di curva pericolosa a SINISTRA; poco dopo c'è effettivamente una curva pericolosa, peccato che è a DESTRA.
Forse la gente è abituata a non guardare i segnali, ma non oso pensare a cosa potrebbe succedere se qualcuno non del posto in un momento di scarsa visibilità, come con la nebbia, si affidasse alla segnalazione totalmente errata di un cartello del genere!"


Pubblicato il 01/03/2012

Indietro     Visualizza prossimo post della categoria


Informativa - Preferiti

Specialissimo © 2002-2019 by Franco C.