Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

La conserva

(Blog - notizie)



La conserva

Prendete due casse di pomodori appena raccolti dall'orto, li tagliate a fette e li lasciate cuocere per un'ora e mezza in un pentolone.
Eliminate un po' del liquido di cottura e passate il resto nell'apposita macchinetta che separa gli scarti (semini e pelli) dalla polpa.
Fate nuovamente cuocere la polpa risultante , con l'aggiunta di un po' di sale, in una pentola per circa un'ora.
Mettete il passato di pomodoro risultante dentro appositi barattoli e fateli ancora cuocere a bagnomaria, completamente ricoperti dall'acqua bollente, per circa mezz'ora.
Et voilà: la conserva è pronta! Si chiama conserva proprio perché dopo questo trattamento, pur senza nessuna aggiunta di conservanti, il passato di pomodoro si conserva per oltre un anno!

Pubblicato il 14/08/2012

Indietro     Visualizza prossimo post della categoria


Informativa - Preferiti

Specialissimo © 2002-2019 by Franco C.