Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

Nulla è per sempre

(Recensione Libro)





Autore   Sheldon Sidney

Genere   Thriller

Pagine   250

Zoom copertina Nulla è per sempre


Trama
Le ambizioni, le ansie, le speranze di tre amiche, affascinanti e vulnerabili, che il destino ha fatto incontrare nel mondo frenetico di una San Francisco ordinata e laboriosa, sullo sfondo di un grande ed importante ospedale.
Qui le giovani, uniche donne medico, vengono assunte subito dopo la laurea, grazie alla loro ferrea preparazione: Paige, diafana e generosa, come cardiochirurgo; Kat, misteriosa e sensuale, come neuropsichiatra; Honey, minuta e vivace, come internista.
Messe a dura prova dagli interminabili turni di servizio, ben presto il loro entusiasmo viene soffocato dall'invidia e dall'aperta ostilità di alcuni colleghi.
Nel frattempo, la serietà e la fama dell'ospedale vengono messe in discussione da una catena inquietante di strani incidenti, destinati a compromettere la carriera ed il futuro delle ragazze.


Estratto
Alle sette Paige stava aiutando Walter Herzog a togliersi il pigiama per indossare il camice azzurro. L'infermiera gli aveva già somministrato un sedativo in attesa del letto a rotelle con il quale sarebbe stato trasferito in sala operatoria.
"E' la mia prima operazione" - disse Walter Herzog. E' la prima anche per me, pensò Paige.
Arrivò il lettino e Walter Herzog partì alla volta della sala operatoria numero Tre. Paige percorse il corridoio al suo fianco, con il cuore che le batteva così forte che aveva paura che lui lo udisse.
La Tre era una delle sale operatorie più spaziose, attrezzata con un monitor cardiaco, una macchina cuore-polmone e vari altri ausili tecnici. Quando arrivò Paige, i suoi assistenti erano già pronti, intenti a preparare gli strumenti.
C'erano un medico generico, un anestesista, due chirurghi, una ferrista e due infermiere di sala. Erano tutti ansiosi di vedere come se la sarebbe cavata alla prima prova…

Indietro

Informativa - Preferiti - Facebook

Specialissimo © 2002-2017 by Franco C.