Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

La mano tagliata

(Recensione Libro)





Autore   Preston Douglas

Genere   Thriller

Pagine   490

Zoom copertina La mano tagliata


Trama
Durante una battuta di caccia nelle Highlands scozzesi, l'Agente speciale dell'FBI Pendergast viene colpito da una fucilata, sparata da suo cognato Judson, e, prima di sparire nel pantano delle sabbie mobili, scopre che sua moglie Helen, data per morta dodici anni prima, è in realtà ancora viva.
L'agente, scampato miracolosamente alla morte, si mette ad indagare deciso a chiarire ogni dettaglio della storia e pronto a tutto pur di ritrovare la moglie.
Finchè pezzo dopo pezzo il mistero di Helen si chiarisce, svelando i contorni di un complotto dalla portata storica e sconvolgente…
Da ricordare che questo romanzo è stato scritto da Douglas Preston in collaborazione con Lincoln Child.


Estratto
Esterhazy misurò a lunghi passi la piccola sala macchine, riflettendo con ansia. Il piano sembrava buono. Come poteva Pendergast, nonostante le sue mille risorse, sfuggire al fuoco incrociato di cinque uomini muniti di armi automatiche, in un ambiente delimitato come una barca?
Osservò Falkoner. Parlava ancora con calma nell'auricolare. Ricordò con orrore la sua espressione eccitata mentre torturava e uccideva quel giornalista. Era stata la prima volta che lo aveva visto divertirsi davvero. E ricordò anche i suoi occhi quando aveva parlato di catturare Pendergast, lo stesso sguardo eccitato ed impaziente.
Nonostante il calore della sala macchine, rabbrividì. Stava iniziando a rendersene conto: anche se Pendergast fosse stato ucciso, i suoi problemi con l'Alleanza non sarebbero finiti.
Anzi, quello poteva essere soltanto l'inizio…

Indietro

Informativa - Preferiti

Specialissimo © 2002-2018 by Franco C.