Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

Due tombe

(Recensione Libro)





Autore   Preston Douglas

Genere   Thriller

Pagine   570

Zoom copertina Due tombe


Trama
L'agente speciale Pendergast ha appena scoperto, dopo oltre 10 anni, che sua moglie non è morta nel tragico incidente di caccia, bensì è viva e vegeta.
Con la massima precauzione riesce a combinare un incontro, per poi portarla al sicuro. Ma la misteriosa banda che la minaccia riesce ad individuarli ed a rapirla. Parte una cieca e fanatica rincorsa in cui l'agente riesce ad intercettarli in Messico prima che sia troppo tardi, ma la reazione è improvvisa e inaspettata: i criminali uccidono Helen sotto i suoi occhi.
Pendergast si abbandona alla follia giungendo sin quasi al suicidio, ma il suo amico il tenente D'Agosta riesce a distrarlo sottopendogli una strana serie di efferati omicidi effettuati da uno spietato serial killer.
Ben presto l'agente riesce a scoprire la agghiacciante vicenda che si nasconde nella profondità della foresta brasiliana, ove un gruppo di fanatici nazisti sta portando avanti, sin dalla fine della seconda guerra mondiale, una serie di esperimenti di manipolazione genetica per ottere la super razza.
Pendergast viene a sapere che sua moglie è stata vittima dell'esperimento, e con sorpresa ancor maggiore scopre di essere il papà di due gemelli, frutti dell'esperimento.
Con la sua solita caparbietà ed audacia riuscirà a distruggere la fortezza dei nazisti, mettendo fine a questo terribile esperimento...


Estratto
Mentre Pendergast scivolava nella foresta, sapeva che Alban l'avrebbe inseguito e che ben presto l'avrebbe raggiunto.
Proseguendo senza far rumore, riflettè sulla recente rivelazione. Ora credeva di capire l'inconsueta abilità di Alban. Era una qualità che lui stesso e anche altri possedevano, ma soltanto in forma, non sviluppata. Nel ragazzo quella caratteristica era stata potenziata.
Doveva stare attento a sfruttare bene la scoperta: avrebbe dovuto attendere il momento giusto, senza far capire ad Alban che conosceva il suo vantaggio: non poteva sprecare l'effetto sorpresa.
Raggiunse un sentiero che conduceva al campo di lavoro. Lo percorse rapidamente, arrivando a un torrente che risaliva un lieve pendio; un centinaio di metri più in là incontrò il bordo del cratere che circondava i campi e la prigione…

Indietro

Informativa - Preferiti

Specialissimo © 2002-2019 by Franco C.