Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

Il mondo perduto

(Recensione Libro)





Autore   Crichton Michael

Genere   Avventura

Pagine   367

Zoom copertina Il mondo perduto


Trama
Sei anni dopo il disastro del segreto Jurassic Park, straordinario sogno scientifico finito con una catastrofe che provocò varie perdite umane e si concluse con la sterminazione dei dinosauri e la chiusura dell'isola, circolano strane voci: sembra che sulle coste del Costarica vengano fatti dei ritrovamenti di strane carogne di animali, prontamente distrutte dai militari che cercano di mantenere segreto il mistero, per non spaventare i turisti.
Ian Malcolm, uscito malconcio dalla precedente avventura sull'isola, ed il dottor Levine, entrambi specialisti, sotto diversi punti di vista, dello studio dei dinosauri, decidono di approntare alla svelta una piccola missione di esplorazione, con lo scopo di studiare dal vivo eventuali dinosauri e cercare di approfondire le cause della loro estinzione, nella Sorna, piccola isola di origine vulcanica situata nei pressi del Costarica, punto più probabile di dove potrebbero ancora trovarsi alcuni esemplari di dinosauri, in quanto era un sito, ancora più segreto del precedente, ove i famigerati tecnici della In-Gen conducevano gli esperimenti per la creazione dei dinosauri.
Ma alle stesse conclusioni arrivano anche un piccolo gruppo di avventurieri, guidati da Dodgson, che cercano di rubare diverse uova dai nidi dei dinosauri, per cercare di sfruttare economicamente la loro riproduzione.
Gli studi sul comportamento degli animali da parte della spedizione scientifica sono così compromessi dai nuovi spietati intrusi: l'ecosistema viene pesantemente alterato e si preannuncia un'altra tragica fine…


Estratto
Dodgson si rizzò in piedi. Un tirannosauro adulto era al lato opposto al nido ed emetteva sbuffi rassicuranti. Quello che lo aveva portato sin lì torreggiava sopra di lui.
Dodgson guardò i piccoli in avvicinamento notando la peluria piumosa del collo e le mascelle dai dentini aguzzi. E si voltò per fuggire. All'istante l'adulto lo ributtò a terra con una testata. Poi rialzò il collo e attese. Con occhio vigile.
Cosa diavolo succedeva? si chiese Dodgson. Con caute mosse cercò di rimettersi in piedi. E di nuovo venne scaraventato a terra. I piccoli si avvicinarono squittendo. Vide i loro corpi coperti di brandelli di carne e di escrementi. Il tanfo gli arrivò alle narici. Si mise a quattro zampe e tentò di sgusciare via.
Qualcosa lo afferrò a una gamba, trattenendolo. Si volse e vide che l'arto era tra i denti del tirannosauro…

Indietro

Informativa - Preferiti

Specialissimo © 2002-2020 by Franco C.