Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

Roma, la città eterna

(Viaggi)

Sono stato a Roma diverse volte per lavoro, quasi sempre con viaggi in aereo della durata di una giornata, senza quindi avere la benchè minima possibilità di visitarla.

Nel marzo del 1997, invece, sono riuscito a trascorrere tre giorni dedicati interamente alla visita di Roma. Devo dire che una visita approfondita richiederebbe almeno una settimana, ma in quei tre giorni sono comunque riuscito a vedere numerosi monumenti.


In particolare, ho visitato il Colosseo, il Foro Romano, l'Arco di Costantino, le Terme di Caracalla, l'Altare della Patria, la Fontana di Trevi, Cupola e Piazza San Pietro, Castel Sant'Angelo, Piazza Navona, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo e tantissime altre cose di cui mi sfugge il nome.

E' impressionante come, girando il centro di Roma a piedi, ad ogni passo ci si imbatte in un pezzo di storia, un arco, una colonna o altro risalenti a duemila e più anni fa.

C'è da trattenere il respiro di continuo cercando di immaginare la grandezza del popolo che continuiamo a studiare a scuola che ha dominato l'europa e che è riuscito a lasciare tracce così evidenti e durature che ancora oggi svettano di fronte a noi.

Vi dò un unico consiglio: se arrivate a Roma in aereo e non avete troppi bagagli, nè troppa fretta, nè troppa voglia di spendere, sappiate che vi sono tre modalità per raggiungere il centro:
1) prendere un taxi;
2) Treno metropolitano fino a Termini (spesa pari al 40% rispetto al taxi);
3) Treno metropolitano fino a Roma Ostiense, poi metropolitana (spesa pari al 20% rispetto al taxi) (ovviamente col diminuire del costo aumenta il tempo necessario per effettuare lo spostamento).

Galleria fotografica



Informativa - Preferiti

Specialissimo © 2002-2018 by Franco C.