Specialissimo, il bello del web - Home Page Specialissimo

Luciano ligabue

(VIP - Cantanti)



Luciano Riccardo Ligabue, conosciuto semplicemente come Ligabue o Liga, è un famoso cantautore italiano, nato a Correggio il 13 marzo 1960. È uno tra gli artisti italiani di maggior successo, apprezzato anche come musicista, scrittore e per la sua attività cinematografica.
Nipote di Marcello Ligabue, eroe della Resistenza, dopo aver conseguito il diploma di ragioneria svolge i lavori più disparati, tra cui bracciante agricolo, operaio metalmeccanico, ragioniere, conduttore radiofonico..
Luciano Ligabue
Dopo alcune incisioni a livello dilettantistico, viene scoperto da Pierangelo Bertoli, che include il suo brano Sogni di rock'n'roll in un suo album nel 1988 e l'anno successivo lo propone al suo produttore Angelo Carrara per incidere un disco, Ligabue, realizzato con la collaborazione del suo nuovo gruppo i Clan Destino, che uscirà nel maggio 1990.
Lo stesso anno partecipa al Festivalbar col pezzo Balliamo sul mondo, ricevendo il Disco verde, premio destinato al migliore cantante emergente.
Nel 1991 si sposa con Donatella Messori, dalla quale nel 1998 avrà un figlio, Lorenzo Lenny.


Dopo alcune pubblicazioni, nel 1994, insieme a Valerio Soave, fonda l'etichetta Mescal, che diverrà poi tra le più attive nel panorama rock italiano, producendo i primi brani di La Crus, Massimo Volume, Modena City Ramblers e Stefano Belluzzi.
La svolta nella carriera di Luciano Ligabue arriva nel 1995, con la pubblicazione di Buon compleanno Elvis, il disco che renderà popolare il cantante emiliano nel panorama musicale italiano. Tra i pezzi ricordiamo Certe notti, brano dal successo strepitoso con più di 1.200.000 copie vendute.
Il momento d'oro del cantante continua nel 1997 con la pubblicazione di Su e giù da un palco, doppio disco registrato dal vivo. Anche questo album sfonda il muro del milione di copie vendute, ed è il primo live italiano a raggiungere questo risultato.
Ligabue in concerto a Torino
Il 1998 pubblica la colonna sonora del suo primo film da regista Radiofreccia. Nel 1999, insieme a Jovanotti e Piero Pelù, che ha appena lasciato i Litfiba, incide Il mio nome è mai più, brano pacifista dal quale viene prodotto un singolo il cui ricavato va in beneficenza.
Dopo varie esibizioni di successo che gli riconoscono numerosi premi (Targa Tenco, Telegatto, Festivalbar), nel 2005 per celebrare i 15 anni di attività , si esibisce all'aeroporto "Campovolo" di Reggio Emilia di fronte ad oltre 165.000 spettatori, all'epoca record europeo per un concerto a pagamento di un singolo artista.
Dopo numerosi concerti in varie località italiane, nell'aprile del 2008 parte il suo European Tour nei club delle maggiori città del vecchio continente, che ha come tappe Amsterdam, Madrid, Barcellona, Parigi, Amburgo, Monaco, Berlino, Zurigo e Londra.
Il 15 aprile 2010 è il Liga Day. Oltre 100 sale cinematografiche in tutta Italia hanno trasmesso il concerto live di Ligabue tenuto allo Stadio Olimpico di Roma nel 2008, preceduto da una diretta via satellite a schermi unificati, nella quale il cantante ha regalato ai suoi fan un'intervista e l'ascolto in anteprima del nuovo singolo, Un colpo all'anima.
A giugno del 2012 Ligabue decide di aderire insieme a 16 artisti italiani al Concerto per l'Emilia, che si è tenuto a Bologna il 25 giugno per raccogliere fondi per aiutare le popolazioni colpite dal sisma.
Ligabue - concerto a Napoli
Nel 2013 si sposa con la sua ex fisioterapista Barbara Pozzo, con la quale ha avuto nel 2004 la seconda figlia, Linda.
Nel 2014 partecipa come ospite d'eccezione al Festival di Sanremo, aprendo la kermesse con la cover di Crêuza de mä in omaggio a Fabrizio De André ed esibendosi durante l'ultima serata con quattro brani del suo repertorio.
Il nuovo concerto live al Campovolo di settembre 2015 ha un successo strepitoso. Ligabue si esibisce davanti a 147.000 spettatori per oltre tre ore e mezza. L'incasso del concerto, oltre 7 milioni di euro, è record italiano assoluto.
Tra le sue altre attività ricordiamo che esordisce come regista nel 1998 con Radiofreccia, storia leggermente autobiografica, che ottiene grandi consensi di critica e pubblico e si aggiudica 3 David di Donatello. Seguiranno vari video-clip, un film documentario ed il film 3D Campovolo.
Il suo primo romanzo, La neve se ne frega, arriva nel 2004 e riscuote autorevoli consensi balzando subito in testa alle classifiche di vendita. Seguiranno altri racconti e, nel 2006, la raccolta di poesie Lettere d'amore nel frigo.
Per la sua attività musicale, oltre a numerosi festivalbar, telegatti, wind music award, ha ricevuto due Targhe Tenco, un Premio Tenco e un Premio Le parole della musica. Vanta anche cinque premi per quanto riguarda l'attività di scrittore e dieci onorificenze per la sua attività cinematografica.
Inoltre nel 2004 l'università di Teramo conferisce a Luciano Ligabue la Laurea specialistica ad honorem in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo.

Indietro


Informativa - Preferiti - Facebook

Specialissimo © 2002-2017 by Franco C.